Topfenkolatsche

Non so cosa darei per una bella Topfenkolatsche fresca e burrosa:

Ora però il problema è trovarle non dei denti, ma un traducente adeguato per queste tasche di sfoglia con squisita, morbida ricotta. Il Sansoni dice “panzerotto”, ma non vedo somiglianze con le bombe fritte di Luini a Milano. Forse saccottino? Ma mi dicono che evoca sapore di cellofan. Sfogliatella mi ricorda le delizie napoletane che però hanno una croccante consistenza che la Kolatsche non ha.

Mi hanno consigliato fagottino alla ricotta, e fagottino sia.

Qui per approfondire l’aspetto linguistico-scientifico dell’austriacismo in questione.
Qui per esercitarsi con le proprie competenze in fatto di regionalismi (austriacismi ed elvetismi).

Annunci