Come lo/la chiamiamo?

Non sono personalmente coinvolta, è una forma di pura curiosità linguistica (dopo che oggi a lezione ho sottolineato che Andrea non è un nome di donna in italiano, cosa che lascia sempre stupefatti i kakanici e, questa volta, anche i miei tre americani):

Boom di neonati dalle coppie di fatto
Francesco e Giulia i nomi più gettonati

[…] rileva l’Istat, colpisce come “nonostante ci siano circa 30mila nomi diversi per i maschi e altrettanti per le femmine vi è una elevata concentrazione sui primi 30 che coprono oltre il 50% di tutti i nomi attribuiti ai bambini e il 45% di quelli delle bambine”. Diffuso soprattutto al Centro-Sud, ben 10.414 bambini sono stati chiamati Francesco.

A seguire novemila e rotti sono gli Alessandro (9.540), e 9.163 gli Andrea. La top ten con numeri compresi tra i cinquemila e gli ottomila prosegue con Matteo, Lorenzo, Luca, Mattia e Simone. Scendono invece sotto i tremila gli Emanuele, Pietro, Giacomo, Edoardo, Stefano, Nicola e Vincenzo, neonati classe 2004.

Tra le bambine, dopo le 12.239 Giulia (4,54%), nel 2004 sono state iscritte all’anagrafe 8.522 Martina, 7.540 Chiara. E poi Sara, Alessia, Francesca, Sofia e Giorgia. Elisa, Alice e Aurora. In coda, con meno di mille neonate, Serena, Laura, Emma e Maria.

(fonte)

E io pensavo che Emma fosse di gran moda. Comunque, io le mie idee ce le avrei: Elena ed Emanuele, mi piacciono le “e” e le liquide.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...