Aufguss

Il magico delle saune (che da poco conosco sulla mia pelle e sono innamorata, ho un post che pende da un mese…) non è facile da tradurre. L’ho visto e vissuto sudatamente e goduriosamente, l’Aufguss, ma tradurlo non so. Non sono sola, mal comune mezzo gaudio, ecco il problema anche in inglese.

Pensava che fosse facile tradurre in inglese “Bitte Türe nicht öffnen. Es findet gerade ein Aufguss statt”. “Infusion“, dicono i vocabolari, che però va bene per il tè delle cinque. Oppure perifrasi: ‘“Some saunas involve the use of steam” ist noch die brauchbarste Definition.‘ Nemmeno Google serve, ci si avvicina e basta, ma non si trova qualcosa che renda il finlandese “Löyly“:

Da tauchen dann die naheliegenden Vokabeln auf (”vaporization”; “steam”; “vapor”; “pour water on the stones”). Aber keine Übersetzung. Allenfalls weicht man aus auf den finnischen Ausdruck “Löyly“.

E io che ci metto? “Sauna con tanto di maestro della sauna che getta acqua sulle pietre roventi e poi sventaglia il vapore con un telo tra il giubilo degli accaldati astanti”?

PS Che poi nel mio caso era stata una delle due altre signore che ha agitato le torride arie per noi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...