Caserme d’affitto

Complimenti per la traduzione che si è insediata (Hegemann, Werner, La Berlino di pietra – Storia della più grande città di caserme d’affitto, Milano, Mazzotta, 1975). Or ora alla radio, il povero Marinone pensava a caserme militari, e ovviamente era disorientato.

Basta un qualunque vocabolario (tipo il DIT) per capire che l’aspetto militare è metaforico.

Mietskaserne f (-,-n) casermone m, alveare m.

Altre possibilità: caseggiato, casa popolare.

In sostanza, le Mietskasernen sono per antonomasia gli agglomerati abitativi costruiti durante l’epoca dell’industrializzazione tedesca, la cosiddetta Gründerzeit (metà XIX sec-crollo della Borsa nel 1873), per le fasce medio-basse della popolazione, operai e impiegati.

Il profumato etimologico Kluge mi dice da dove viene il tedesco Kaserne: un prestito dal francese caserne, a sua volta derivato dal basso latino casa con lo stesso suffisso di caverna. Ma forse c’entra pure il provenzale cazerna, gruppo di quattro persone (da *quaderna, a sua volta dal latino quattuor).

Cfr. qui.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...