Ho finito il latino

L’aggiornatore di CV, pensavo. Perché secondo me ci vorrebbe una professione ad hoc. Aggiornare il proprio curriculum vitae è un’operazione lunga e logorante e non sono mica Eco, chissà lui poverino. Anzi, no, sono sicura che lui ha una aggiornatrice di CV, un’ancella addetta all’uopo. Come potrebbe, sennò? Già solo ad aggiornare il campo “lauree”: ne ha tipo 35 honoris causa,  e il suo curriculum è fermo a due mesi fa, forse ne avrà collezionate altre…Pensavo ai kakanici che sono ligi e indicano ogni titolo conquistato dalla persona, quindi uno magari è Mag. Dr.  Dr. Prof. Allora, pensa te, Eco che viene apostrofato con

Sehr geehrter Herr Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.
Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Dr.Prof. Eco,

Ieri ho passato la giornata sistemando le mie quattro cose, soprattutto scannerizzando certificati e maledicendo la mia cara università lagunare la cui intranet – ovviamente – non funzionava e non mi ha dunque permesso di avere una copia dei miei esami. Chissà dove sono finite le molte copie cartacee che mi ero fatta suo tempo, ogni trasloco lascia qualche salma sul campo…

Alla fine, mentre tornavo persino alle lingue studiate al liceo (i krukki vogliono tutto!), ho trovato la frase che fa al caso mio in questi giorni, e anche al post che è infarcito di latinorum:

mit seinem Latein am Ende sein = non saper più andare avanti (letter. aver finito il latino)

mit seinem Latein am Ende sein = nicht mehr weiterwissen; nach der früheren Bedeutung des Lateins als Sprache der Gelehrten, also eigtl.= mit seinem Wissen am Ende sein

© 2000 Dudenverlag