Buchi estivi e tempo di cetrioli sott’aceto

Parola di Duden di ieri o forse l’altroieri.

Som|mer|loch, das <o. Pl.> (Jargon): bes. an wichtigen politischen Nachrichten arme Zeit während der sommerlichen Ferienzeit; Saure-Gurken-Zeit.

Chissà qual è la definizione corrispondente dei giornalisti italiani. Perché d’estate è veramente difficile trovare qualche notizia appetitosa, eh? Non restano che la morsa del caldo (ah, no, mi scusino, è la morsa del freddo) e la diaspora estiva (ah, no, mi scusino, è l’esodo estivo).

Tempo di cetriolini sott’aceto, dicono poi (Saure-Gurken-Zeit): come a dire – immagino – che verdura fresca non ce n’è, resta quel vasetto nel frigo, quello che lasci lì da tempi immemori, pensando quella volta che non ho voglia di andare al supermercato, qualcosa di scorta ce l’ho.

Annunci