schnabulieren

schna|bu|lie|ren <sw. V.; hat> [scherzh. Bildung zu Schnabel] (fam.): mit Behagen verzehren, essen: genüsslich s.

Mangiar di gusto, una cosa rara ultimamente. Tra la febbre e il lutto da nuova casa (lutto?! già), qui è l’appetito a soccombere.

Annunci